core business

Core Business: cos’è, significato in ambito aziendale ed esempi

Nei contesti aziendali e d’impresa è sempre più diffuso un particolare concetto, ovvero quello del core business.

Il core business è un elemento alla base di qualsiasi organizzazione e su di esso si fondano tutte le attività di un’azienda.

Il significato dell’espressione core business riflette pienamente le azioni compiute ogni giorno all’interno dei processi che hanno luogo in un’azienda. Per capire meglio questo concetto, è possibile fare riferimento a degli esempi concreti, che possono essere osservati nelle attività giornaliere dell’organizzazione.

Continua a leggere l’articolo su Reting per scoprire di più sul core business.

Che cos’è il core business?

Per capire il significato di core business, partiamo dalla traduzione del termine inglese: core” letteralmente nucleo. Proprio come la parte centrale che costituisce l’atomo, indica in questa espressione il nucleo, il centro dell’azienda.

Core business, appunto.

Secondo questa espressione, qualsiasi organizzazione è dotata di un nucleo dove hanno sede le aree principali e le attività fondamentali.

Dunque il core business consiste nell’insieme di tutte le attività mirate a raggiungere lo scopo essenziale di un’impresa, ma anche nell’area principale dove si concentrano tutte le azioni mirate a raggiungere l’obiettivo primario dell’azienda.

In italiano l’espressione viene tradotta con la formula “attività principali”, che risulta efficace sebbene lievemente riduttiva, perché tralascia la complessità legata al vero e proprio nucleo aziendale.

Leggi anche: Come la diversificazione aziendale può aiutare la tua impresa?

A cosa serve il core business in un’azienda?

Il core business è fondamentale in ogni azienda, di ogni dimensione e in qualsiasi settore operi, e per questo deve essere definito in modo da essere il più chiaro ed efficace possibile.

Possedere un core business e definirlo in maniera efficace permette di capire la direzione dell’azienda e i prodotti e servizi di punta, ma anche a localizzare al meglio i clienti che fanno parte del target aziendale, i canali di vendita e distribuzione più efficaci, gli elementi di forza e di debolezza, e infine i rischi e le opportunità del mercato.

Un’azienda che non possiede o non segue il proprio core business va incontro al grosso rischio di perdere tempo e risorse, sia economiche che umane.

Approfondisci: Funzioni aziendali, cosa sono e quali sono le principali in un’azienda

Alcuni esempi di core business

Il core business è un elemento necessario per il successo di qualsiasi azienda. Per darne una definizione pratica e capire come definirlo all’interno del contesto aziendale, possiamo ricorrere ad un esempio.

Un’azienda che produce abbigliamento sportivo possiede nel proprio core business la vendita dei capi ad appassionati di una determinata disciplina sportiva, grazie a specifici canali di distribuzione e alle opportunità offerte dal mercato, evitando i rischi e procedendo in base ai propri elementi di forza e di debolezza.

In ogni caso, è importante ricordare che il core business di un’azienda non dev’essere immutabile per il suo intero ciclo di vita, infatti, esistono organizzazione che nel tempo hanno variato i propri prodotti o servizi nel tentativo di riuscire a diversificare l’offerta, ma senza perdere di vista l’obiettivo principale.