L’Academy del Franchisor: la prima scuola in Italia a trasformare gli imprenditori in franchisor di successo

L’Academy del Franchisor: la prima scuola in Italia a trasformare gli imprenditori in franchisor di successo

Pronti, partenza, via… è iniziata l’Academy del Franchisor! 

Si tratta della prima scuola in Italia finalizzata a formare e far diventare gli imprenditori, che decidono di sviluppare in franchising la propria attività, dei franchisor di successo.

Un franchisor di successo è un imprenditore a capo di una rete franchising, capace di gestire ed organizzare, non più i suoi collaboratori, ma i suoi affiliati.

Un collaboratore o un affiliato sono due persone uguali da gestire?
Assolutamente no.

Proprio per questo motivo il franchisor ha la necessità di formarsi, perché perdere un collaboratore è un problema in fin dei conti risolvibile, perdere un affiliato invece è molto più grave.

E come ci si forma per diventare dei franchisor di successo?
Con l’Academy del franchisor!

Vediamo come è nata l’Academy del Franchisor, e quali sono i suoi benefici.

Perché è nata l’Academy del Franchisor?

Perché è nata l’Academy del Franchisor?

L’Academy del Franchisor nasce da un quesito che per molto tempo Reting si è posta:

“Perché un bravo imprenditore che ha saputo avviare la sua attività deve automaticamente essere un bravo franchisor?”

Giustamente, non è detto che un buon imprenditore sappia insegnare come gestire un’attività, dei dipendenti, una rete vendita, e così via.

Essere franchisor è una professione totalmente diversa rispetto all’essere un proprietario di un’attività.

Bisogna, dunque, studiare e formarsi.

A tal proposito, Reting si è resa conto che non bastava mettere per iscritto su un manuale quali sono i primi passi per creare una rete in franchising e farlo studiare al franchisor in modo solitario.

Ma era giusto creare delle giornate dedicate esclusivamente a loro, che durassero tutto il periodo di progettazione dello sviluppo in franchising della loro attività.

Ecco, quindi, che Reting ha dato vita alla prima Academy del Franchisor in Italia!

L’Academy del Franchisor è un percorso di formazione finalizzato ad insegnare ai futuri franchisor come avviare un franchising, ma soprattutto come comportarsi con un suo affiliato.

Come deve comportarsi il franchisor con un suo affiliato?

Come deve comportarsi il franchisor con un suo affiliato?

Il franchisor, al momento dello sviluppo in franchising della propria attività deve comportarsi con l’affiliato come se fosse un suo pari.

Questo perché?

Perché il franchisee non è un dipendente o un collaboratore, ma è un imprenditore come lui, che nella vita vuole fare successo.

E il successo si ottiene solo se il franchisor considera i suoi affiliati delle vere risorse per la sua rete!

Quindi cosa deve fare?

Deve dare importanza, ma soprattutto ascoltare quello che ha da dire il franchisee, così da non farsi scappare consigli utili per il benessere della sua attività in franchising.

La storia insegna, infatti, che alcuni dei migliori franchisor sono ex franchisee non ascoltati o non presi in considerazione.

Anzi, ti dirò di più…

“Sai come è nato il panino Big Mac di McDonald’s?”

Se non lo sai te lo racconto io:

È nato in Pennsylvania da una straordinaria idea di un franchisee che tutte le mattine vedeva degli operai piuttosto corpulenti mangiare due panini, uno sopra l’altro, per rendere il pranzo più sostanzioso.

Dopo aver visto questa scena più e più volte, ha proposto alla casa madre McDonald’s di inserire due hamburger in un panino.

La proposta è stata ascoltata…e sai come è andata a finire?

È nato il Big Mac!

Il panino più famoso e venduto della catena fast food McDonald’s.

Ecco, questo per dire che un franchisee può davvero apportare delle ricchezze alla tua rete se ascoltato nel modo giusto.

Lo scopo dell’Academy del Franchisor risiede proprio in questo concetto…far capire al franchisor di non essere un fornitore del franchisee e che quest’ultimo non è un suo cliente.

Grazie ad una vera Academy si possono ottenere dei reali benefici e creare una totale collaborazione tra le due figure partecipanti.

Che benefici si ottengono partecipando all’Academy del Franchisor?

Che benefici si ottengono partecipando all’Academy del Franchisor?

Partecipando all’Academy, il franchisor potrà relazionarsi e confrontarsi con altri imprenditori che, come lui, hanno il desiderio di vedere il proprio Brand in tutto il mondo.

Si rapporterà con futuri franchisor, di diversi settori, con cui avrà la possibilità di poter creare anche dei GAS, ovvero gruppi di acquisto solidali.

Bello vero!?

Ma non è finita qui.

Queste collaborazioni andranno a sviluppare delle forti sinergie tra i diversi imprenditori, al punto che ognuno potrà diventare una fonte di ispirazione per gli altri.

Ecco perché l’Academy è un percorso che il franchisor deve intraprendere!

Formandosi potrà creare un rete sana, ma soprattutto performante sul mercato.

SOLO partecipando all’Academy si potrà passare da un imprenditore di successo ad un franchisor di successo.

 

E tu?

Cosa aspetti?

Se vuoi scoprire in che modo poter ampliare la tua rete in franchising e rivoluzionare la tua vita, compila il questionario qui sotto!

Un team di esperti ha voglia di realizzare i tuoi sogni.